• Disamina di contratti già redatti e/o informazioni utili per la stesura dei medesimi: vendita, agenzia, fornitura e subfornitura, distribuzione, franchising, appalti pubblici e privati,  joint-venture, licenze di tecnologia, contratti di rete e di procacciamento di affari
  • Contenzioso internazionale stragiudiziale e giudiziale, incluso il recupero dei crediti commerciali all’estero in Stati UE (anche attraverso il decreto ingiuntivo europeo, il titolo esecutivo europeo e il procedimento europeo per controversie di modesta entità) ed extra-UE
  • Arbitrato internazionale, procedure alternative al contenzioso (cd ADR o mediazione) e di insolvenza delle controparti con sede all’estero; apertura di uffici di rappresentanza, costituzione di società e modalità di presenza stabile all’estero.
  • E-commerce e vendite ai consumatori
  • Tutela internazionale dei diritti di proprietà intellettuale e industriale (marchi, brevetti, design)
  • Strategie di deposito di marchi, brevetti, design all’estero
  • Cessioni, licenze ed accordi di sfruttamento dei diritti di privativa, prevenzione e difesa dalla contraffazione.
  • pagamenti internazionali (anche mediante lettere di credito o altre forme di credito documentario) e relative garanzie (bancarie o assicurative)
  • Incoterms® e profili legali
  • garanzie per vizi, product liability e relative assicurazioni
  • e-commerce
  • Tutela internazionale dei diritti di proprietà intellettuale e industriale (marchi, brevetti, design)
  • Strategie di deposito di marchi, brevetti, design all’estero
  • Cessioni, licenze ed accordi di sfruttamento dei diritti di privativa, prevenzione e difesa dalla contraffazione.

Richiedi il servizio


Ceipiemonte segnala che la Direzione Generale per la Tutela della Proprietà Industriale e Unioncamere, attraverso il Bando Marchi +3, sostengono economicamente le imprese interessate a registrare o estendere la validità di un marchio registrato in ambito UE o extra UE per supportare le capacità innovative e proteggere sui mercati internazionali i prodotti e/o servizi offerti. In considerazione delle limitazioni alle attività lavorative conseguenti all'emergenza epidemiologica da COVID-19, la presentazione delle domande di agevolazione è stata rinviata alle ore 09.00 del 6.05.2020 fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

Due le linee di intervento, cumulabili fra loro, promosse dal Bando:

  • Misura A - Agevolazioni a fondo perduto per favorire la registrazione di marchi in un contesto UE. Rimborso dell’ 80% delle spese ammissibili sostenute (es. elaborazione grafica del marchio, ricerche di anteriorità, assistenza nel deposito, tasse di registrazione, assistenza legale nella tutela del marchio) fino ad un massimo di € 6.000  per ciascuna domanda di marchio depositata c/o  EUIPO e di  € 20.000 per impresa.
  • Misura B - Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi internazionali presso OMPI (Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale) attraverso l’acquisto di servizi specialistici. Rimborso fino al 90% delle spese ammissibili sostenute (le stesse previste dalla misura A) fino ad un massimo di € 8.000  per ciascuna domanda di marchio depositata presso OMPI e di € 20.000 per impresa.


Per informazioni sul Bando Marchi +3, rivolgersi al Supporto Consulenziale di Ceipiemonte, This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it..


Consulta le guide della Camera di commercio di Torino e di Unioncamere Piemonte a cura degli Esperti in commercio internazionale di Ceipiemonte.