Problematiche fiscali connesse con le principali operazioni con l’estero quali: 

  • Cessioni e acquisti intracomunitari ed extra-UE,
  • Apertura di posizione IVA all’estero e gestione dei relativi adempimenti amministrativi,
  • Circolazione dei prodotti soggetti ad accisa con particolare riferimento al settore vitivinicolo,
  • Apertura di magazzini di consegna e di società all’estero
  • La stabile organizzazione estera ed il regime della branch exemption
  • Profili fiscali di investimenti e joint ventures all’estero
  • Applicazione delle convenzioni contro le doppie imposizioni
  • Profili IVA dell'e-commerce:  gestione accentrata degli adempimenti tramite registrazione al MOSS o attraverso l'apertura di posizioni IVA locali
  • Gestione del personale all'estero (Paesi UE ed extra UE) in regime di distacco, trasferta e trasferimento: aspetti fiscali e previdenziali

Richiedi il servizio


Consulta le guide della Camera di commercio di Torino e di Unioncamere Piemonte a cura degli Esperti in commercio internazionale di Ceipiemonte.


Ceipiemonte segnala la prima edizione del Corso Universitario di Perfezionamento in Fiscalità Internazionale ed Europea, organizzato dal Laboratorio di Fiscalità dell’Impresa del Dipartimento di Management – Università degli Studi di Torino. L’obiettivo è di fornire gli strumenti formativi in ambito internazionale sia della fiscalità diretta sui redditi sia per ciò che attiene all’IVA. Il Corso conta su un corpo docente di elevata specializzazione sia di provenienza accademica che professionale - tra cui i consulenti di Ceipiemonte - e ha ottenuto il supporto di importanti società di consulenza, studi legali e tributari e aziende a rilevanza internazionale. La data prevista di attivazione è Febbraio 2020.
Maggiori informazioni sono disponibili nella brochure.